Bando di audizione 2018

Bando di partecipazione per le procedure di selezione di strumentisti per la costituzione di “VIVACE - Orchestra Città di Grosseto Giovani”, emanazione dell’Associazione Orchestra Sinfonica “Città di Grosseto”.
Il Consiglio Direttivo dell’Orchestra Sinfonica “Città di Grosseto” nomina come Direttore Musicale di “VIVACE - Orchestra Città di Grosseto Giovani” per il 2018 il M° Massimo Merone.
Art. 1 | Si svolgeranno dal 7 al 14 Maggio 2018 le ammissioni al Corso di Formazione Orchestrale “VIVACE - Orchestra Città di Grosseto Giovani” a scopo di selezionare: violini, viole, violoncelli, contrabbassi, flauti, oboi, clarinetti, fagotti, corni, trombe, tromboni, tuba, timpani e percussioni.

Art. 2 | Fine del Corso è quello di coinvolgere e valorizzare i giovani musicisti educandoli e avviandoli alla professione del professore d’orchestra. Il Corso verrà perciò articolato in periodi formativi volti alla preparazione e all’esecuzione di concerti che avranno luogo sul territorio grossetano.

Art. 3 | Su segnalazione del Direttore Musicale e dei professori d’orchestra suoi collaboratori, Il Consiglio Direttivo dell’Orchestra Sinfonica “Città di Grosseto” potrà assegnare, agli allievi che si distingueranno per merito, impegno e serietà, delle borse di studio e/o darà la possibilità di venire convocati per partecipare ad uno o più concerti della stagione 2019 dell’Orchestra Sinfonica “Città di Grosseto”.

Art. 4 | Potranno presentare domanda per l'ammissione, nei termini e con le modalità di cui al presente bando, i cittadini italiani o dei Paesi dell’Unione Europea o extracomunitari con regolare permesso di soggiorno, residenti o domiciliati in Italia, nati fra il 1991 e il 2001, che, alla data di scadenza del bando abbiano compiuto 16 anni e non ne abbiano compiuti ancora 26. In casi eccezionali e di comprovata qualità potranno essere ammessi all’audizione, ad insindacabile giudizio della commissione, anche candidati di età inferiore ai 16 anni. Per coloro che alla data dell’audizione non abbiano compiuto 18 anni la scheda di iscrizione dovrà essere redatta dal soggetto esercitante la patria potestà.

Art. 5 | La scheda di iscrizione potrà essere compilata esclusivamente attraverso il modulo allegato (che sarà anche disponibile in PDF on-line all'indirizzo www.orchestragrosseto.it) e fatta pervenire a mezzo e-mail all’indirizzo vivaceorchestragiovanile@gmail.com entro le ore 24.00 di Domenica 22 Aprile 2018.
Al modulo si dovrà allegare una copia di un documento di identità del candidato in corso di validità (nel caso di minorenne, anche del soggetto che ne esercita la patria potestà).
Non verranno accettate domande oltre il termine indicato.
La sede e il calendario delle prove verranno comunicati ai candidati via mail. Per informazioni contattare la Segreteria dell’Orchestra all’indirizzo email: vivaceorchestragiovanile@gmail.com .

Art. 6 | Programma d’esame per la prova di ammissione: Per tutti gli strumenti ad arco e a fiato: esecuzione di un primo movimento di Concerto o di Sonata a scelta del candidato, preferibilmente di stile classico, tratto dal repertorio specifico del proprio strumento.
Per le percussioni: esecuzione di un brano per timpani, di repertorio, a scelta del candidato.
Per tutti gli strumenti: esecuzione di due passi orchestrali a scelta del candidato, tratti dal repertorio sinfonico e operistico.
Eventuale lettura a prima vista.
Gli strumenti a percussione per le audizioni (timpani e rullante) verranno forniti dall’Orchestra Sinfonica “Città di Grosseto”.
La commissione si riserva, solo dopo l'audizione dello strumento principale, la facoltà di ascoltare passi orchestrali o un brano di repertorio di uno strumento speciale (ottavino, corno inglese, clarinetto piccolo, clarinetto basso) a libera scelta del candidato che abbia pratica assidua di tali strumenti.
Per gli strumenti speciali sarà creata un'apposita graduatoria separata e specifica, a cui si attingerà nel caso di particolari esigenze d'organico.
L’esecuzione dei brani di repertorio avverrà senza l’ausilio dell’accompagnamento pianistico. I candidati avranno tuttavia facoltà di presentarsi con un accompagnatore proprio. In questa eventualità, non ci sarà la possibilità di provare prima dell’audizione. Il candidati forniranno alla commissione una copia cartacea della partitura del brano e dei passi che intendono suonare all’audizione.

Art. 7 | Saranno ammessi a partecipare alle attività del Corso di Formazione Orchestrale “ VIVACE - Orchestra Città di Grosseto Giovani” solo i candidati che, ad insindacabile ed inappellabile giudizio della commissione, risulteranno idonei all’audizione. A parità di giudizio, avranno la precedenza i candidati residenti nella provincia di Grosseto. La Segreteria del Corso prenderà direttamente contatto con i candidati prescelti, seguendo l'ordine della graduatoria fino a completamento dell'organico, in occasione delle varie attività dell'Orchestra.

Art. 8 | L’appartenenza al progetto “VIVACE - Orchestra Città di Grosseto Giovani” dovrà rappresentare motivo di orgoglio e soddisfazione per ogni strumentista, pertanto è richiesta una forte dose di serietà indispensabile per la crescita individuale e collettiva. La partecipazione è subordinata a tre elementi base, imprescindibili l’uno dall’altro: A) Regolare Audizione,
B) Studio a casa della propria parte,
C) Regolarità e puntualità nella frequenza delle prove.

Art. 9 | Il Corso prevede l’obbligo di frequenza a tutti i periodi formativi che verranno calendarizzati.
Gli organici potranno subire variazioni in base alle esigenze artistiche di ciascuna produzione. Gli strumentisti eventualmente non convocati, saranno esentati dall’obbligo di frequenza per i suddetti periodi.

Art. 10 | Le prove avranno luogo principalmente presso la sala prove dell’orchestra Sinfonica “Città di Grosseto” ( via Mazzini N.99 - adiacente al Teatro degli Industri). L’allievo/a orchestrale si recherà alle prove munito del proprio strumento personale (i percussionisti avranno a disposizione Timpani - Grancassa e Rullante) di tutti gli accessori indispensabili all’esecuzione con il proprio strumento, delle parti assegnate e, qualora se ne verificasse l’esigenza, preventivamente comunicata, del proprio leggio.

Art. 11 | L’allievo/a-Orchestrale avrà cura delle parti e di tutto il materiale che verrà consegnato durante i periodi formativi.

Art. 12 | L’Allievo/a - Orchestrale dovrà provvedere in autonomia al vestiario necessario per i concerti, che, di norma, consiste in abito nero, camicia nera e cravatta per i ragazzi e abito nero per le ragazze.

Art. 13 | L’allievo/a - Orchestrale che intenda fare richiesta di ritiro dal corso dovrà presentare apposita domanda alla Segreteria dell’orchestra a mezzo mail con un preavviso minimo di 30 giorni, allegando ad essa anche la documentazione firmata che attesti la seria motivazione di tale richiesta.
Nel caso di allievi minorenni la pratica sarà svolta dal soggetto esercitante la patria potestà.
Il ritiro sarà da considerarsi valido solo dopo aver ricevuto debita risposta. Di norma, una volta accettata la richiesta di ritiro, non sarà più possibile per l’allievo essere riammesso all’orchestra. L’allievo ritirato dal corso perderà il diritto a ricevere l’attestato di frequenza e, di norma, perderà gli eventuali benefici acquisiti di cui all’Art. 3.

Art. 14 | Non saranno tollerati in alcun modo:
A) Atti di bullismo e/o violenza fisica e verbale;
B) Atti o azioni di discredito a carico della compagine, dell’Associazione “Orchestra Città di Grosseto”, del Direttore Artistico, del Direttore Musicale e/o dei suoi collaboratori, di un altro/a Allievo/aOrchestrale;
C) Atti vandalici verso gli strumenti musicali e/o di attrezzature a disposizione dell’Orchestrale e dei luoghi che ospiteranno ciascuna delle attività del corso.
L’allievo/a che si sarà reso/a protagonista di succitati comportamenti sarà immediatamente espulso/a dal corso, perderà il diritto a ricevere l’attestato di frequenza, perderà gli eventuali benefici acquisiti di cui all’Art. 3 e saranno, all’occorrenza prese in esame eventuali azioni legali, nei suoi confronti, per i danni arrecati.

Art. 15 | I dati personali forniti saranno trattati, manualmente ed elettronicamente, ai sensi del D.lgs. 196/03, esclusivamente per finalità inerenti le procedure di selezione e ammissione al Corso di Formazione Orchestrale “VIVACE - Orchestra Città di Grosseto Giovani” oltre che adempiere alle norme di legge applicabili. Si segnala che per “trattamento” di dati personali, si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione diffusione, cancellazione e distruzione, ovvero la combinazione di due o più di tali operazioni. Il trattamento dei dati avverrà quindi nel pieno rispetto della policy form dati.

Art. 16 | L’invio della domanda di partecipazione implica la piena conoscenza e l’incondizionata accettazione di tutti gli articoli del presente Bando.

La formazione VIVACE - Orchestra Città di Grosseto Giovani inaugurerà la sua attività con un concerto che si terrà a Grosseto il 29 Giugno 2018.

Orchestra Sinfonica Città di Grosseto|via Bulgaria, 21 - 58100 Grosseto





SOCI FONDATORI

Orchestra Città di Grosseto

Comune di Grosseto

Istituzione "Le Mura"

Fondazione Grosseto Cultura

Liceo Musicale "Polo Bianciardi"

Fondazione Rotariana "C. Berliri Zoppi"

Rotary Club di Grosseto

Fondazione E. e C. Fiorilli

Banca Tema